Che cos'è il Cotone biologico?

 

Le regole di coltivazione del cotone biologico sono molto restrittive. Quest’ultimo infatti, viene coltivato con metodi e materiali che hanno un basso impatto sull’ambiente seguendo le regole dell’agricoltura biologica, esattamente come avviene per i prodotti alimentari. Alla base di una certificazione tessile che attesti l’origine biologica del tessuto c’è l’esclusione di pesticidi pericolosi e moltissime sostanze nocive comunemente utilizzate nella filiera di produzione. Inoltre, la riduzione della quantità di acqua e delle risorse energetiche utilizzate contribuiscono a migliorare la qualità del terreno, conservandone la biodiversità. La coltivazione di cotone biologico è sostenibile ecologica ed etica, per l’ambiente, ma anche dal punto di vista sociale.

 

Certificazioni

 

Il cotone biologico è certificato GOTS – Global Organic Textile Standard, un’etichetta fondamentale nel settore della moda sostenibile che possiamo trovare anche su altri tessuti naturali